Paroles officielles de la chanson «La Sposa Del Diavolo» : Massimo Bubola

Albums :

Paroles officielles de la chanson "La Sposa Del Diavolo"

Ti ho cercata, amore, ti ho cercata così a lungo
Ho viaggiato i sette mari, i quattro angoli del mondo
Potevo sposare la figlia di un re
Ma l'ho lasciata pensando a te

Se tu l'hai lasciata, allora sei da biasimare
Inconsolata starà lì ad aspettare
Io invece ho un marito, fa il muratore
Per niente al mondo spezzerei il suo cuore

Dimentica, dimentica il tuo bel muratore
Sali sulla nave del tuo ritrovato amore
Ti porterò dove c'è sempre il sole
Laggiù in Italia dove nascono le rose

Ho due bambini che non sanno camminare
Dovrò baciarli fino a farli addormentare
Poi uscirò con il primo chiaro
E salirò sopra il tuo veliero

Navigammo cento giorni e poi quattro settimane
Il nostro amore era un tuono, una tempesta senza fine.
Oro e diamanti dalla testa ai piedi
Sei marinai pronti a quel che chiedi.

Perché piangi amore mio, perché piangi dolce sposa
Piangi tuo marito o piangi forse la tua casa?
Piango i miei bambini, mi mancano
Sento nel vento che mi chiamano

Che isole son quelle, bianche come neve?
Sono il Paradiso che non potremo mai vedere
Che isole son quelle, nere di carbone?
Sono l'Inferno dove andremo insieme

Così il veliero cominciò a vacillare
Come se un mostro lo tirasse in fondo al mare
Tre volte girò nel gorgo scuro
Tre volte girò poi sparì nel buio

[english] The Wedding Of Diavolo...

I have sought, love, I have sought for so long
I traveled the seven seas, the four corners of the world
I could marry the daughter of a king
But I left thinking to yourself

If you you have left, then six to blame
Inconsolata stand there to wait
I will have a husband, makes the mason
For nothing in the world spezzerei his heart

Forget, forget your beautiful mason
Salts on the vessel of your love rediscovered
You take where there is always the sun
There are born in Italy where roses

I have two children who do not know how to walk
I will have to kissing up to them sleep
Then uscirò with the first clear
And salirò above your boat

Navigammo hundred days and then four weeks
Our love was a thunder, a storm without end.
Gold and diamonds from head to toe
Six sailors ready to ask what.

Why weep my love, why are you weeping sweet bride
Weep your husband or perhaps weeping your house?
Crying my children, me missing
I hear in the wind that I call

What are those islands, white as snow?
They are the Paradise that we will never see
What are those islands, black coal?
They are hell where we go together

So the boat began to waver
As if a monster tirasse in the bottom of the sea
Three times turned in the dark gorgo
Three times turned then disappeared into the darkness

 
 


Facebook