Paroles officielles de la chanson «Nella Mia Citta'» : Mango

Albums :

Paroles officielles de la chanson "Nella Mia Citta'"

Nella mia città
C’è una casa bianca
Con un glicine in fiore
Che sale, sale, sale su
Sulla mia città
C’è un cielo grande
Che ti spalanca il cuore
E non ti delude mai

Shalla-la
La luce mi attraversa
Quanto male fa
Ma nel parco si muove già
Una brezza che pettina il prato
E si allarga felice
Là più in là nell’infinito va
A cercare la voce tua
Che riecheggia per tutto il selciato
Lungo il viale alberato
Shalla-la nell’infinito va

Nella mia città
C’è una ferrovia
Che sferraglia da sempre
Ma non mi abbandona mai
E guardando in là
C’è rimasto un prato
Ancora un po’ spelacchiato
Dove correvamo noi

Shalla-la
Il giorno sta iniziando
Un’altra volta ormai
Ed un clacson mi sveglia già
Emergendo da un mondo agitato
Che mi ero scordato
Shalla-la
Il mio canto se ne va
A cercare un’immagine che
Che bisboccia per tutta la casa
Come fosse una rosa shalla-la
Una rosa senza età

Shalla-la
Nella mia città
Shalla-la
Cara mia,
Splendida città
Shalla-la
Dolce mia città
Unica,
Shalla-la
Tenera città
Shalla-la
Nella mia città

In my city there is a house white woman with a glicine in flower that they knows, knows them, she knows them on on my city is a great sky that opens wide you the heart and it never does not disappoint to you Shalla-la the light crosses to me badly how much ago but nel park moves already a breeze that combs the Prato and it is increased here happy more in nell' infinitely goes here to try the voice yours that riecheggia for all the long pavement the tree-lined tree-lined avenue shalla-la nell' infinitely goes In my city there is a railroad that sferraglia from always but it does not abandon to me never and watching in here there is remained a Prato still a po' spelacchiato where we ran Shalla-la the day is beginning an other time by now and clacson wide awake me already emerging from an agitated world that I had scordato Shalla-la my song if it goes some to try an image that that binge for all the house as rose was one shalla-la one rose without age Shalla-la in my city shalla-la beloved mine, splendid sweet city shalla-la my only city, shalla-la tender city shalla-la in my city

 
 


Facebook